Cosa sono le tendostrutture temporanee, e a cosa servono?

 In Tensostrutture

Cos’è la tendostruttura temporanea, detta anche itinerante?

Innanzitutto, per tendostruttura temporanea si intende una struttura in acciaio zincato a caldo e tamponatura del coperto e pareti laterali in membrana tipo PVC. La tendostruttura ha la caratteristica fondamentale di un sistema di montaggio pratico e veloce, come ad esempio il sistema automontante, che verrà trattato in un successivo approfondimento

Cosa sono le tendostrutture temporanee, e a cosa servono?

Negli articoli precedenti abbiamo elencato i vantaggi connessi alla installazione di tendostrutture temporanee per la creazione di aree coperte indipendenti, al fine di ampliare aree coperte esistenti, oppure per la necessità di creare ambienti chiusi in poco tempo, in svariati campi di applicazione.
Occorre sottolineare che il termine “temporaneo” si riferisce al tipo di utilizzo della tendostruttura, oltre che alla capacità di essere montata e rimossa in tempi assai rapidi. Infatti la tendostruttura può rimanere installata anche per anni, essendo progettata per una vita utile di 50 anni, come per le costruzioni ordinarie, ed è progettata per resistere alla azione del vento, neve e sisma.
In definitiva la sicurezza è garantita dalla osservanza di tutte le leggi e normative vigenti in materia:

  • NTC 2018 (norme tecniche per le costruzioni)
  • EN 1090 (marcatura CE e dichiarazione di prestazione).

Le tendostrutture temporanee ILMA sono progettate e realizzate come le strutture ordinarie, ovvero secondo la legge 64/74 la legge 1086/71, DPR n. 380 del 2001 (testo unico edilizia) e dal DM 17/01/2018 (NTC 2018).
La differenza risiede nel fatto che le strutture ordinarie sono intrinsecamente collegate alle strutture di fondazione, mentre le tendostrutture ILMA sono connesse a dispositivi di controventamento atti ad assicurare la stabilità agli effetti delle azioni esterne. Nella fattispecie la sicurezza delle tendostrutture ILMA è affidata a dispositivi mobili, zavorre e cavi pensionatoti che garantiscono la stabilità alle azioni esterne nei confronti del ribaltamento, scorrimento e sollevamento.

Ecco quindi che l’aggettivo temporaneo è da intendersi come una proprietà fondamentale aggiuntiva delle tendostrutture ILMA, nel senso di struttura mobile e rimovibile con possibilità di smontarla e rimontarla in altro luogo.
Inoltre è garantita la sicurezza per le strutture ordinarie, ovvero con vita utile di 50 anni. Bisogna sottolineare che la temporaneità delle tendostrutture ILMA è dovuta alla assenza di strutture di fondazione, le quali al contrario sono strutture permanenti. Infatti le strutture di fondazione sono generalmente manufatti in c.a. collegati al terreno circostante, previo realizzazione di scavo, preparazione di casseforme, installazione di armatura, e getto di calcestruzzo, che per essere rimossi devono essere necessariamente demoliti.
Inoltre le strutture di fondazione per essere realizzate necessitano di autorizzazione e progetto da depositare presso organi competenti (ex genio civile). Al contrario le strutture temporanee godono di una agevolazione speciale dal momento che rientrano in regime di edilizia libera (di ciò che parleremo approfonditamente in un altro articolo).

Recent Posts

Leave a Comment

Capannone automontante Ilma Stand